Vittime o Eroi?

Posted on by Luca in Leadership, Sviluppo Personale

356200733_3a2a612b1b

The greatest use of life is to spend it for something that will outlast it.
- William James

A volte ci accadono cose che non vorremmo. Che ci prendono in contropiede e rompono il confort in cui siamo e ci fanno soffrire. Possiamo decidere se subire come vittime o chiederci quale sia il senso della provocazione che la vita ci propone. Altre volte è un impulso dentro di noi che non ci fa più apprezzare la routine della vita quotidiana del villaggio dove siamo cresciuti. In entrambi i casi abbiamo una scelta davanti: fare le vittime o fare gli eroi. Subire o affrontare la sfida ed intraprendere il viaggio.

E se intraprendiamo il viaggio, iniziamo un percorso di esplorazione che ci fa superare la soglia del conosciuto e ci costringe a confrontarci con l’ignoto. Non è un percorso facile, il più delle volte vogliamo ritornare a quello che ci è stato tolto. Ma appena superata la soglia ci si rende conto che si è superato il punto di non ritorno e si comincia a confrontare con paure e sfide. Il più delle volte si incrociano demoni con cui ci si deve confrontare. Spesso però non sono veri demoni, sono piuttosto le nostre ombre, le nostre zone oscure, le parti che abbiamo rimosso e negato. Le nostre paure che ci tolgono energia e ci lasciano deboli. Se invece riusciamo ad affrontare i demoni possiamo trasformarli in nostri alleati, incorporarne l’energia. Il tema centrale infatti non è il demone esterno, è l’ombra che proietta al nostro interno.  Ma troviamo anche guide che ci assistono e ci supportano.

Ed una volta che abbiamo risposto alla chiamata e siamo riusciti a raggiungere il nostro obiettivo, possiamo completare il viaggio e ritornare al nostro villaggio. E contribuire alla sua evoluzione.

Quale è la nostra chiamata?
Come le stiamo rispondendo?
A noi decidere se stare dalla parte delle vittime o degli eroi.

Appunti e riflessioni dopo la prima giornata con Robert & Deborah e il loro Hero’s Journey & The 5Rythm.

 

Commenti

commenti

Tag:, ,